RaspberryPI test with Raspbian Wheezy

Ora che abbiamo il macinino e abbiamo pure fatto il case , é ora di cominciare ad usarlo.

Per i test abbiamo usato una scheda SD da 8 GB e come distribuzione la Raspbian Wheezy scaricabile QUI.

Dopo aver formattato in fat32 copiamo l’immagine sulla SD :

# dd bs=4M if=~/2012-09-18-wheezy-raspbian.img of=/dev/sdd

attenzione ai percorsi  & more info http://elinux.org/RPi_Easy_SD_Card_Setup.

Visti gli utlimi e recenti spippolamenti con Openbox ho voluto provarlo anche qui al posto di Lxde ed ecco i risultati .

 

di seguito alcuni passi della configurazione , a cui ho esteso la parte di memoria per la grafica per problemi legati alla risoluzione video e l’ overclock a 1000 (turbo mode)

Per poter accedere al pannello di controllo del raspberryPI da terminale (con o senza X) digitare :

$sudo raspi-config

La finestra che si aprirà é di facile comprensione

 

Ho avuto problemi di risoluzione a 1920×1080 così dalla impostazione di default ho portato la memoria video a 32MB da 16MB , in questo modo lo schermo risulta completamente usato

In seconda battuta viste le prestazioni non eccellenti delle impostazioni di default ho pensato di overcloccare un pò la trappola , anche dopo la lettura di questa news a riguardo.

Introducing turbo mode: up to 50% more performance for free

ora l’ accrocchio è usabile anche nella navigazione senza esagerare con le pagine aperte.

Assolutamente da fare é l’estensione del FS a tutta la memoria SD , dato che dopo l’installazione lo spazio non è molto e in alcuni casi dopo spippolamenti vari si mostra insufficente.

Per estendere lo spazio utilizzabile usare la funzione : expand_rootfs

Un’ altra cosa importante che ho provato è lo script che aggiorna il firmware : rpi-update

L’ installazione

$wget http://goo.gl/1BOfJ -O /usr/bin/rpi-update && chmod +x /usr/bin/rpi-update

verificare la presenza di ca-certificates

$sudo apt-get install ca-certificates

quindi

$sudo rpi-update

un attimo di pazienza e se siete fortunati il raspberryPI tornerà a funzionare dopo il riavvio, altrimenti ……… puppa !

Per ora ho poco tempo per usarlo ma i test fino ad ora eseguiti sembrano andare bene.

Prossimamente parleremo delle prove con la distro multimediale che propone XMBC per il raspberryPI , XBIAN

 

be patient .

2 risposte a “RaspberryPI test with Raspbian Wheezy”

  1. Per installare openbox hai seguito una qualunque guida di installazione per debian?

Rispondi