Riccardo Capriccioli: torna l’appello per leucemia fulminante

Pensavo di non cascare in questi tranelli  🙁  e invece haimè ci sono caduto .

Tutta colpa della fonte , infatti ho ricevuto la mail da un’amico che è un membro della CRI (Croce Rossa Italaiana) il quale è anche esperto informatico .

A: "urgente@aiuto.it"<urgente@aiuto.it>
 Ogg: importante

 > Per favore fai girare: bimbo 17 mesi necessita sangue gruppo b positivo
 per leucemia fulminante 3282694447 Riccardo Capriccioli. Fai girare la mail
 è urgente........... mi fio di voi, è importantissimo
 >
 > Lucia Cossa cossalu@alice.it

Ebbene è la solita bufala !!!

Per prima cosa il numero non corrisponde a (l’ormai noto ) Riccardo Capriccioli , epoi ho trovato un link datato 2007 dove questo caso era già stato riproposto ( vedi LINK ) .

Per completezza nel caso la notizia sparisca , vi riporto il testo integrale della news originale :

Riccardo Capriccioli: torna l’appello per leucemia fulminante

Sulla via della qualità per la ripresa del sistema-Italia
Trento: Si ripropone nuovamente il caso del Bimbo di 17 mesi con il messaggio che girava nel Settembre 2007 «Fallo girare per favore, bimbo di 17 mesi necessita sangue B+ per forma di leucemia fulminante tel. 035-556625 Riccardo Capriccioli. Grazie.» Tale messaggio ha origine nel Marzo 2007 dove veniva smentita la notizia.. ma nulla è servito.. e la psicosi continua..

Oggi riceviamo l’ennesimo SMS.. che si ripropone con un’altra variante Gennaio 2008 «Fallo girare per favore, bimbo di 17 mesi necessita sangue B+ per forma di leucemia fulminante tel. 328 2694447 Riccardo Capriccioli. Grazie.»

Cambia solo il telefono… che risulta essere connesso ad una segreteria telefonica di un utente WIND..

Sta diventando un caso studio abbiamo verificato che il passa parola subisce alterazioni, si evolve in un caso deformato nel contenuto e poi nel numero telefonico. Il messaggio originale era il caso riproposto già da noi nell’Aprile 2007, Tale caso aveva intasato interi centralini, producendo veri problemi di smistamento e soccorso mancato a chi veramente aveva bisogno di cure immediate. Ricordate sicuramente tutti il caso Meyer «Bambino leucemico, scorte di sangue al Meyer».. Noi di LSNN abbiamo telefonato in ospedale e siamo stati rimproverati di intasare linee di soccorso per un caso di cui esistevano solo messaggi illusori di personaggi presi dal panico per un fatto inesistente.

Il nostro Test di verifica ci ha lasciati perplessi.. nessuno ricorda il caso.. Meyer (vedere foto articolo e troverete la frase del bambino di 17 mesi), tutti vedono questo caso come un caso nuovo..

Noi di LSNN avevamo già parlato nel mese di Aprile 2007, a questo link : Meyer: non c’è emergenza sangue di tipo B+ per Bimbo Leucemico Pubblicata – 24 Aprile 2007 – h 23:25:03..

Pensate che su LSNN la notizia del bambino, è stata letta quasi 800 volte, da aprile a oggi. Se pensassimo a quanti messaggi SMS sono stati inviati attraverso il passa parola, solo di persone attorno a noi, hanno ricevuto almeno 10 SMS.. una media di 1 messaggio a telefonino

In media gli italiani hanno due numeri di cellulare e, facendo un breve calcolo arriviamo a ipotizzare un moltiplicatore che ci fa pensare ad un business di 15 Cent. di Euro.. per SMS che ha generato un vero business per le compagnie telefoniche che supera abbondantemente i 2.5 milioni di euro e, un danno alle strutture sanitarie del Meyer e di altre strutture prese d’assalto, producendo ansia nelle persone, come se non bastassero tutti i problemi che ci assillano nel quotidiano tra tasse e ingiustizie di ogni genere.

Sperando che questo rito cessi , spero che chi lancia queste catene sia colpito con una morte lenta con attroci sofferenze .

by barabba

Rispondi