Last news from RaiNix

Mentre il genere umano viaggia spedito verso l’autodistruzione c’è ancora chi pensa ai pochi utenti linux che vogliono vedersi la RAI da bash.

Le novità arrivano con una nuova versione di RaiNix (2.7) e un nuovo script RaiMovie che permette di accedere all’archivio RAI.

Download “RaiNix 2.7 (25/06/2017) codename : Mistero Buffo” RaiNixV2.txt – Scaricato 1242 volte – 28 KB

Download “RaiMovie” RaiMovie.txt – Scaricato 13 volte – 10 KB

Molte le novità da scoprire, come il nuovo pulsante che permette la registrazione.

Il codice migliorato e l’uso di mpv fanno di questo script quanto di meglio possa chiedere un utente *nix.

Dopo aver salvato il file rimuovete l’estensione .txt,  e rendete eseguibile il file

Da bash basta un semplice :

$./RaiNixV2

$./RaiMovie

  • RaiNixV2

La possibilità di accedere alle dirette RAI e a Rai Replay (solo 7 giorni) potendo anche impostare la qualità video che incide con la banda disponibile fanno di questo script migliorato nel codice il modo più pratico per il nerd che ama la shell, in questa versione c’è una nuova funzione che permette di registrare.

I test condotti nei laboratori segreti del MM-Team usando Debian hanno dato buoni risultati, tra wheezy e stretch, 32 e 64 bit, con ADSL o connessione in Egde da cellulofono come AP,  a parte il limite della banda in qualche caso non ha dato alcun problema.

  • RaiMovie

La RAI mette a disposizione un archivio di film (circa 900)

http://www.raiplay.it/

Senza un browser o l’app dedicata necessari per accedere al servizio, vi affidate a questo script per avere  l’accesso diretto a ciò che pubblicamente la RAI mette disposizione.

Attenzione: si ricorda che l’uso della funzionalita’ di registrazione dei flussi sia di RaiNix che di altri noti strumenti è responsabilità esclusiva dell’utilizzatore finale e deve essere usata solamente per motivi personali di studio, senza ledere i diritti Rai.

Se qualcuno dovesse avere problemi può provare a scrivere nei commenti di questo articolo.

😉

Ora divertitevi

Rispondi