rtorrent e magnet link

Ultimamente parecchi link .torrent stanno scomparendo e molti server di torrent stanno cambiando pelle.

Come al solito la battaglia contro il P2P e delegata a un branco di decerebrati che pensa che chiudendo un buco si risolva la cosa, mentre se ne aprono 2.

Evidentemente dalla storia non hanno capito una mazza, basti pensare a Napster.

dragonDato che abbiamo rtorrent installato sul raspberryPI a questo punto occorre fargli prendere i magnet link.

Con un semplice script risolviamo la cosa.

Andiamo a creare il nostro script

$touch rmagnet.sh

diamo i giusti permessi di esecuzione

$chmod 744 /script/rmagnet.sh

con il nostro editor preferito inseriamo

#!/bin/bash
# download magnet link for rtorrent
## usage: ./rmagnet_url.sh "magnet_link"
# set your watch directory here
cd /media/usb0/torrent/watch
#that's all folks
[[ "$1" =~ xt=urn:btih:([^&/]+) ]] || exit;
echo "d10:magnet-uri${#1}:${1}e" > "meta-${BASH_REMATCH[1]}.torrent"

Ora non ci resta che trovare un magnet e prendere il link ed eseguire lo script

$./rmagnet.sh "magnet.link"

In rtorrent vedremo il download del magnet e successivamente verrà creato il file cercato.

 

Happy donwload

Una risposta a “rtorrent e magnet link”

  1. In teoria rtorrent dovrebbe agganciare i magnet link senza problemi, inserendoli come si inserisce un normale torrent link.

    Con lo script si fa la stessa cosa salvando il file .meta nella dir /watch.

    A volte può sembrare che il magnet link non funzioni e spesso è un problema di aggiornemtno della schermata.

    rtorrent the best 😉

Rispondi