A few problem solved for Jessie

Accipicchia !!! torno dalle vacanze e dopo essermi spazzolato circa 500 MB di aggiornamenti mi trovo il sistema senza X.

La mia Debian Jessie con pinning misto ha bisogno di aiuto.

 

All’ avvio durante il boot qualcosa mi porta sulla strada della ricerca del problema :

[drm:radeon_init] *ERROR* No UMS support in radeon module!

da qui parte una breve ricerca sulla soluzione.

KMS support is out and stable for a couple of years now and the userspace code has deprecated or abandoned the old UMS interface.

So make the KMS interface the default and deprecate the UMS interface in the kernel as well.

La soluzione per ora è stato commentare o portare la linea in /etc/modprobe.d/radeon-kms.conf dal valore di 0 a 1 oppure commentarla (#) per lasciare a Debian la scelta migliore in automatico.

Senza riavviare si può effettuare la modifica e ricaricare il modulo :

#modprobe radeon

Ora X gira nuovamente senza problemi a parte che nella fase di boot sono tornati i caratteri extra piccoli e con il monitor 17″ e la risolizione a 1920×1200  si vede un pò piccolo, ma pazienza e sti cazzi.

Ora che posso tornare a godere di una sessione grafica incontro altri due piccoli problemi che affronteremo con la solita ricerca sul web (li mortacci….)

Eseguendo alcune applicazioni da terminale mi trovo un’errore che non influisce sull’applicazione ma che non sta bene :

Fontconfig warning: "/etc/fonts/conf.d/50-user.conf", line 9: reading configurations from ~/.fonts.conf is deprecated.

qui occorre seguire una migrazione a nuove specifiche con due semplici comandi

$ mkdir -p $HOME/.config/fontconfig
$ mv $HOME/.fonts.conf $HOME/.config/fontconfig/fonts.conf

harg , tanto per non far lo sborone ammetto che ho copiato spudoratamente , ma una sana lettura del man dei comandi renderà più chiara l’operazione.

mkdir crea una directory e l’ opzione -p

-p – -parents = no error if existing, make parent directories as needed

mentre mv sarebbe move .

Ora devo eseguire alcune operazioni con dvdstyler che si è appena aggiornato

$ apt-cache policy dvdstyler
dvdstyler:
  Installato: 1:2.5.2-dmo2
  Candidato:  1:2.5.2-dmo2
  Tabella versione:
 *** 1:2.5.2-dmo2 0
        200 http://www.deb-multimedia.org/ sid/main i386 Packages
        100 /var/lib/dpkg/status

buh , un’altro errore :

dvdstyler: symbol lookup error: dvdstyler: undefined symbol: _ZN17wxSVGImageElement15GetDefaultWidthEP16wxProgressDialog

una breve ricerca mi porta a indagare su qualcosa con wxsvg.

$ aptitude search wxsvg
p   libwxsvg-dbg          - Debugging symbols for wxSVG                                            
p   libwxsvg-dev          - C++ library to create, manipulate and render SVG files.                
i A libwxsvg0             - C++ library to create, manipulate and render SVG files.                
v   libwxsvg0-dev         -

sembra che la versione non sia allineata

$ apt-cache policy libwxsvg0
libwxsvg0:
  Installato: 3:1.1.15-dmo2
  Candidato:  3:1.1.15-dmo2
  Tabella versione:
     3:1.1.16-dmo3 0
        200 http://www.deb-multimedia.org/ sid/main i386 Packages
 *** 3:1.1.15-dmo2 0
        990 http://www.deb-multimedia.org/ testing/main i386 Packages
        100 /var/lib/dpkg/status
     2:1.1.15~dfsg0-1 0
        200 http://ftp.ch.debian.org/debian/ unstable/main i386 Packages
     2:1.1.9~dfsg0-1 0
         50 http://ftp.debian.org/debian/ experimental/main i386 Packages
     2:1.1.8~dfsg0-2 0
        990 http://ftp.ch.debian.org/debian/ jessie/main i386 Packages

procediamo con l’aggiornamento :

# aptitude -t unstable install libwxsvg0

Ora che tutto pare essere tornato alla normalità possiamo spegnere il PC e dedicarci a qualcosa di meglio.

 

be happy , turn-off the machine

 

 

Rispondi