emovix : a volte ritornano

Questa è una storia che i più giovani non sanno.

Cosa e’ eMoviX?

eMoviX e una piccola distribuzione linux su cd contenente tutto il software per avviare da un CD e riprodurre automaticamente tutti i video presenti nella radice del cd. I formati supportati sono quelli di Mplayer, degni di nota sono il supporto per DivX e XviD ma piu’ ingenerale ogni AVI, MPEG, QuickTime, WMF, WMV, ASF, FLI e cosi’ via. E se inserite un file di sottotitoli nella stessa posizione e con lo stesso nome del video, i sottotitoli verranno riprodotti automaticamente! Anche i formati audio MP3 e Ogg/Vorbis sono supportati per cui potete usare eMoviX anche per ascoltare files audio.

Praticamente se mettete eMovix e dei file audio/video nello stesso cd, il vostro CD diventera’ autosufficiente, cioe’ sara’ capace di fare il boot del vostro PC e di riprodurre da solo tutti i files audio/video che contiene, indipendentemente dal sistema operativo, o anche se non avete nessun HardDisk installato!

Naturalmente potrete ancora accedere al contenuto del CD e riprodurre i files da un qualunque sistema operativo, per cui l’unico lato negativo del meccanismo e’ che perderete ~7MB di spazio sul CD, ma credo ne valga la pena, no? 😉

fin qui tutto bene e la lista è ancora lunga, se siete curiosi leggete il resto qui : http://movix.sourceforge.net/Docs/eMoviX/countries/it/main.html

Peccato che lo sviluppo sia fermo dal 2005, ma la cosa che più stupisce è che si trovano ancora tracce del suo glorioso passato in alcui programmi e repository di Debian.

I test sono stati effettuati su 2 macchine (686/amd64) entrambe dotate di Debian Wheezy Testing.

Prestate attenzione alla configurazione di K3B, se avete installato emovix potrete sfruttare l’ interfaccia grafica di K3B per creare le vostre immagini emovix.

Ma cosa ci fà emovix abbandonato dal 2005 dentro K3B alle soglie del 2012 ?

Oppure frugando nelle repository :

$ apt-cache policy movixmaker-2
 movixmaker-2:
 Installato: (nessuno)
 Candidato:  0.8.4-2
 Tabella versione:
 0.8.4-2 0
 990 http://ftp.it.debian.org/debian/ wheezy/main amd64 Packages
 200 http://ftp.it.debian.org/debian/ unstable/main amd64 Packages
 barabba@khome:~$ aptitude show movixmaker-2
 Pacchetto: movixmaker-2
 Stato: non installato
 Versione: 0.8.4-2
 Priorità: extra
 Sezione: utils
 Responsabile: Pascal Giard <pascal@debian.org>
 Dimensione pacchetto installato: 270 k
 Dipende: perl, libconfig-inifiles-perl, genisoimage, debconf | debconf-2.0
 Raccomanda: libgtk2-perl (>= 1.020), libgnome2-perl, libgtk2-gladexml-perl, libgnome2-vfs-perl
 Descrizione: Utility to create customized eMoviX/MoviX/MoviX² CD images
 MoviXMaker-2 is a simple GUI or command line utility which purpose is to create customized disk images of eMoviX, MoviX or MoviX².
eMoviX, MoviX and MoviX² are tiny GNU/Linux distributions dedicated to multimedia playback (e.g. movies, music and slideshows).
You can visit [e]MoviX[²] website at : http://movix.sf.net/

Il pacchetto movixmaker-2 è in main, da lenny a Sid ???

Continuiamo a trovare applicazioni che si appoggiano a emovix, ma emovix dov’è ?

emovix

http://sourceforge.net/projects/movix/files/

Download “emovix intro” movix.pdf – Scaricato 201 volte – 2 MB


A seconda del tipo di architettura prenderemo il pacchetto emovix_0.9.0-1_all.deb  per kernel 686, mentre per amd64 preleviamo il pacchetto emovix-0.9.0.tar.gz e compiliamolo con i canonici :

$./configure
$make
#make install

ora siamo pronti per poterlo usare !

Per ora ho eseguito le prove sulla GUI perchè sono uno sfaticato terribile.

K3B

Come al solito questa splendida applicazione dimostra di lavorare bene e dopo aver verificato la presenza dell’ applicazione nella configurazione, ci guiderà in pochi passi alla creazione del nostro CD/DVD avviabile.

Queste sono soddisfazioni .

movixmaker-2

Il programma è molto semplice , un pò bruttino (colpa delle GTK), ma a parte questo se funzionasse non sarebbe neppure male.

Peccato che restituisca un’ errore che non permette la creazione di un’ immagine ISO funzionante.

Il bello di questa esperienza è poter ancora stupire gli amici con trucchetti vecchi come mè.

😉

be happy do it with Debian

4 risposte a “emovix : a volte ritornano”

  1. Ho apprezzato molto il fatto di poter scaricare e installare eMovix su K3b per completare la sua dotazione, però mi è successo un fatto strano: Dopo aver cercato di copiare un DVD protetto e conseguentemente per effettuare la copia installato i driver necessari su K3b che trovo ottimo, il programma non mi vede più i CD vergini, continuando comunque a vedere i DVD da masterizzare e i CD contenenti dati. Sicuramente qualcosa è cambaito nella configurazione. Ho provato ad eliminare tutto il superfluo, a disinstallare i programmi per masterizzazione e reinstallarli, ma non c’è verso, K3b e tutti gli altri programmi per masterizzazione continuano a dirmi che il masterizzatore non contiene CD. Posso assicurare che il masterizzatore funziona se gli inserisco un disco di sistema e faccio il boot da CD. Qualsiasi suggerimento del caso è benvenuto. Ubuntu Studio amd64 11.04

  2. Non capisco che driver necessari hai installato su K3B e come li hai installati.

    Il fatto che legga i CD non vuol per forza dire che è in grado di scriverli , lettura e scrittura sono 2 operazioni differenti.
    Si è provato con un altro OS (anche LIVE) a masterizzare un CD ?

  3. Scusa per il ritardo. Cercherò di spiegarmi nel miglior modo possibile:
    1) il masterizzatore masterizza di tutto, blu ray compresi incluso in un Vaio VGN-FW5, e posso assicurarti che funziona.
    2)Come avevo spiegato ho caricato i driver medibuntu4 e altri per poter vedere i filmati contenuti nel DVD, necessari per qualsiasi applicazione player.
    Ho usato questi comandi che hanno installato:

    sudo apt-get install libxine1-ffmpeg
    sudo /usr/share/doc/libdvdread4/install-css.sh
    sudo add-apt-repository ppa:stebbins/handbrake-snapshots
    sudo apt-get install handbrake-gtk ffmpeg
    sudo wget –output-document=/etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list
    sudo wget –output-document=/etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list http://www.medibuntu.org/sources.list.d/$(lsb_release -cs).list && sudo apt-get –quiet update && sudo apt-get –yes –quiet –allow-unauthenticated install medibuntu-keyring && sudo apt-get –quiet update
    sudo apt-get –yes install app-install-data-medibuntu apport-hooks-medibuntu
    sudo apt-get –force-yes install app-install-data-medibuntu apport-hooks-medibuntu
    sudo wget –output-document=/etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list http://www.medibuntu.org/sources.list.d/$(lsb_release -cs).list && sudo apt-get –quiet update && sudo apt-get –yes –quiet –allow-unauthenticated install medibuntu-keyring && sudo apt-get –quiet update
    http://packages.medibuntu.org/pool/free/libd/libdvdcss/libdvdcss2_1.2.9-2medibuntu4_amd64.deb
    sudo dpkg -i libdvdcss2_1.2.9-2medibuntu4_amd64.deb
    sudo sed -e ‘s/ non-free//’ -i /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list
    sudo rm -rf etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

    tutti da terminale, in questo modo ho potuto vedere il contenuto del dvd e farne una copia.

    dopodichè dovendo masterizzare una immagine su un cd di lubuntu 12.04 ho inserito il cd vergine, non una patacca, ma K3B mi diceva che il masterizzatore è vuoto, così pure tutti gli altri programmi di masterizzazione, così ho masterizzato con un altro pc lo stesso supporto.

    inoltre per vedere se potevo ripristinare la lettura dei cd vergini, gli altri li legge, ho provato a rimuovere e reinstallare il seguente, ma non è cambiato nulla. Se parto da boot con il cd di lubuntu 12.04 appena masterizzato, tutto funziona e carica il sistema, quindi non è il cd.

    sudo apt-get remove libdvdread4
    RE-INSTALL libdvdread4 again by running the following in the Terminal Window:
    Code:
    sudo apt-get install libdvdread4

    qualsiasi suggerimento è il benvenuto.
    ricordo che tutto è avvenuto dopo l’istallazione dei driver per la lettura del dvd protetto

  4. Riguardo *buntu mi trovi completamente impreparato, l’ultima che ho usato era nel 2007 e non mi è possibile cercare di riprodurre gli errori avvenuti.

    Dato che hai inserito pacchetti provenienti da ppa (che non hanno la fama dei più stabili) ti consiglio di cercare meglio e segnalare il bug che probabilemtne affligge la modifica che hai apportato.

    Sei sicuro che per leggere un DVD protetto sia necessaria la procedura che hai usato ? In Debian quella roba li non l’ho mai vista.

    Sorry ma qui si usa solo Debian , che fino a qualche anno fa poteva avere qualche cosa in comune , ma ora le strade sono separate e non più parallele.

Rispondi