Howto RIP/convert VCD in Debian

Le operazioni di backup di vecchi supporti ottici (CD/DVD), e conseguente conversione in un formato meglio gestibile (avi, mpeg, ….) mi hanno fatto avere un formato che non avevo ancora avuto la possibilità di provare: il VCD.

Il contenuto era un menù che portava a 2 slideshow differenti, composti da foto con passaggi animati e una base musicale.

Da prima ho provato tutti gli strumenti con interfaccia grafica solito ad usare, ma sia dvd-rip che K9copy e altri non riconoscevano il formato del supporto come valido, e pure dolphin si bloccava nel tentativo di apertura.

Fortunatamente la Shell non ci lascia soli e ci propone 2 strumenti per 2 soluzioni diverse:

  • mplayer – per la conversione in .avi
  • vcdimager – per la conversione in .mpeg

a seconda del risultato che si vuole ora possiamo cominciare.

Cominciamo da un’ analisi del supporto, un CD creato con Nero su win.

ls -l

mplayer : conversione in .avi

Per prima cosa verifichiamo che tutto funzioni:

mplayer vcd://1

In questo modo mplayer dovrebbe riprodurre il supporto, se al valore 1 compare un menù provate con 2 e successivi.

Nel mio caso la struttura prevedeva un menu(1), e 2 filmati (2 e 3).

Se siete riusciti a vedere qualcosa allora potete cominciare a convertire.

$mplayer -dumpstream vcd://2 -dumpfile clock1.avi
MPlayer SVN-r31918 (C) 2000-2010 MPlayer Team
Can't open joystick device /dev/input/js0: No such file or directory
Can't init input joystick
mplayer: could not connect to socket
mplayer: No such file or directory
Failed to open LIRC support. You will not be able to use your remote control.
Playing vcd://2.
track 01:  adr=1  ctrl=4  format=2  00:02:00  mode: 1
track 02:  adr=1  ctrl=4  format=2  00:21:65  mode: 1
track 03:  adr=1  ctrl=4  format=2  07:44:66  mode: 1
Core dumped ;)
Exiting... (End of file)

more info LINK

vcdimager – convertire in immagine .iso

grazie al pacchetto vcdimager possiamo disporre di un tool importante.

$ vcdxrip --help
Usage: vcdxrip [OPTION...]
 -o, --output-file=FILE             specify xml file for output (default: 'videocd.xml')
 -b, --bin-file[=FILE]              set image file as source (default: 'videocd.bin')
 -c, --cue-file[=FILE]              set "cue" CD-ROM disk image file as source
 -N, --nrg-file[=FILE]              set Nero CD-ROM disk image image file as source
 --toc-file[=FILE]              set "toc" CD-ROM disk image file as source
 -C, --cdrom-device[=DEVICE]        set CDROM device as source
 --sector-2336                  use 2336 byte sector mode for image file
 -i, --input[=FILE]                 set source and determine if "bin" image or device
 --no-ext-psd                   ignore /EXT/PSD_X.VCD
 --no-command-comment           Don't include command name as a comment
 --norip                        only extract XML structure
 --nofiles                      don't extract files
 --nosequences                  don't extract sequences
 --nosegments                   don't extract segment play items
 -p, --progress                     show progress
 -t, --track=INT                    rip only this track
 -T, --notrack=INT                  do not rip this track
 --filename-encoding=STRING     use given charset encoding for filenames instead of UTF8
 -v, --verbose                      be verbose
 -q, --quiet                        show only critical messages
 --gui                          enable GUI mode
 -V, --version                      display version and copyright information and exit
Help options:
 -?, --help                         Show this help message
 --usage                        Display brief usage message

ecco allora il comando che mostra anche il progresso:

$ vcdxrip -p -C=/dev/cdrom

Il risultato saranno 3 file .mpeg, il primo con il menu animato e gli altri 2 con le slide.

Per maggiori informazioni man è vostro amico . (man vcdxrip, man vcdimage)

😉 do it with Debian


	

Una risposta a “Howto RIP/convert VCD in Debian”

  1. Il pacchetto vcdimager (da scaricare 571kB, occupati 1024kB) comprende la serie di tools:

    vcdimager
    vcd-info
    vcdxbuild
    vcdxgen
    vcdxminfo
    vcdxrip

    Da oggi con i VCD potrete fare quello che volete !

Rispondi